I 4 tipi di ponti dentali

Un ponte dentale è una fila di corone dentali che ha lo scopo di sostituire due o più denti mancanti uno accanto all'altro. Tutti i ponti dentali sono costituiti da una base ricoperta da una sorta di resina o gomma artificiale, e tutti presentano una fila di corone dentali. Esistono numerosi modi in cui i ponti dentali possono essere realizzati e posizionati in bocca, ed è per questo che esistono diversi "tipi" di ponti dentali. Di seguito è riportata una presentazione dei 4 tipi principali di ponte dentale quando si suddividono in base a come sono stabilizzati e in che modo vengono posizionati in bocca. Leggendo e conoscendo questi tipi di ponti dentali, sarete in grado di scegliere quello giusto per la vostra circostanza e sarete in grado di prendere decisioni più informate riguardo al vostro lavoro dentale.

ponti dentali
I 4 tipi di ponti dentali

Ponte tradizionale

Il ponte tradizionale ha le sembianze di un paio di denti, uno accanto all'altro. Ha due corone di supporto che devono andare in cima a denti reali, che di solito vengono ridotti di dimensioni e sagomati per essere in grado di accettare il ponte dentale. Questo tipo di ponte dentale può essere utilizzato solo se c'è almeno un dente su ciascuna estremità dello spazio, con questo ponte dentale si va a sostituire. 

Ponti a sbalzo

I ponti a sbalzo funzionano come i ponti tradizionali, ma devono essere stabilizzati solo su un'estremità, il che significa che è necessario un solo dente su cui il ponte è stabilizzato. Questo tipo di ponte dentale viene utilizzato molto raramente, poiché un ponte a sbalzo esercita una pressione eccessiva sul singolo dente di supporto, causando un cedimento. Questo potrebbe comportare che il dente potrebbe rompersi poiche’, altrimenti non riuscire a sostenere l'intero ponte dentale.

Ponte dentale attaccato, ovvero il Maryland bridge

Questo è anche a volte chiamato un ponte volante, perché hanno delle piccole "ali" alle estremità che sono posizionate sui denti che si trovano vicino al vuoto che si desidera riempire. Ciò non richiede un intervento lungo e nemmeno richiede alcuna perdita di materiale dei denti e, in quanto tale, è un metodo preferibile per coloro che sono preoccupati di perdere troppo materiale dei denti. Questo tipo di ponte dentale è incollato, e questo è il suo più grande vantaggio, ma anche svantaggio. Infatti, questo tipo di ponte dentale potrebbe anche allentarsi perché è incollato.

Ponti dentali supportati da impianti dentali

Un ponte supportato da impianti dentali è il modo migliore per sostituire i denti mancanti, poiché è l'unico metodo che assicurerà che tutte le parti dei denti, incluse le radici dei denti, e quindi la perdita dei denti come condizione, non sorgano da un alveolo dentale in difetto . Gli altri metodi non fermeranno ulteriori perdite di denti. Lo svantaggio principale è che è più costoso di altri tipi di ponti dentali. Tuttavia, il ponte fornisce un tipo di trattamento dentale che durerà più a lungo e sarà più stabile di qualsiasi altro ponte dentale.

Guarda questo video della nostra odontoiatria!

Trattamento ortodontico in offerta per sole 5£ al giorno!*
*con prestito senza interessi

L'offerta é ancora valida.​

 

Ulteriori informazioni