Le tipologie di otturazioni dentali – vantaggi e svantaggi

Quando è necessario l’otturazione dentale?

Quando la superficie dentale si danneggia, potrebbe essere necessaria l’otturazione dentale. La causa principale di uno smalto rovinato è solitamente la carie. Oltre che in caso di carie, anche in caso di usure o scheggiature dentali la migliore cura potrebbe essere l’otturazione dentale.
Possiamo prevenire la necessità dell’otturazione con una corretta igiene dentale, con una nutrizione adeguata e con controlli periodici dal dentista. Purtroppo la carie è una malattia molto comune, che potrebbe colpire ognuno di noi. Nel caso in cui lo smalto si dovesse rovinare, la dentina, la parte più sensibile, si danneggia di conseguenza, e potrebbe provocare problemi più gravi. L’otturazione evita la diffusione dell’infezione. Si consiglia di rivolgersi al dentista già alle manifestazioni dei primi segni. Prima viene curato il problema, meno sarà invasivo il trattamento.
 

Otturazione dentale

Come si svolge un’otturazione?

L’otturazione dentale è un trattamento di routine, durante il quale il dentista rimuove la parte cariata e la sostituisce con un materiale adeguato. Questo materiale dopo l’indurimento protegge la dentina al posto dello smalto.

Le tipologie di otturazione

Ai giorni d’oggi si può scegliere tra diverse tipologie di otturazione a seconda della nostra situazione economica o del nostro concetto estetico. Abbiamo fatto un elenco dei vantaggi e svantaggi dei diversi materiali facilitandovi così la decisione!

Otturazione in amalgama

L’otturazione in amalgama, molto diffusa nel passato, è composta da argento per il 75% ed il resto da altri metalli. Ai giorni d’oggi spesso viene sostituita con le otturazioni estetiche.
Vantaggi: L’amalgama è veramente resistente perciò dura molto a lungo. Secondo il punto di vista economico è il più vantaggioso.
Svantaggi: A causa del contenuto metallico bisogna stare attenti ai potenziali rischi per la salute. L’amalgama ha un’espansione termica diversa dal dente, perciò potrebbe provocare fratture. Il composto non è collegato chimicamente con il dente naturale, perciò nel distacco tra l’otturazione e il dente potrebbero svilupparsi carie. L’amalgama inoltre è poco accettabile anche dal punto di vista estetico.

Otturazione in amalgama

Otturazione in composito

Le otturazioni in composito, dette anche “otturazioni bianche o estetiche” ormai hanno sostituito completamente quelle in amalgama. Sono le otturazioni più diffuse.
Vantaggi: Il composito non solo esteticamente ma anche nella sua consistenza è molto simile al dente naturale. Non porta nessun rischio alla salute. Si lega chimicamente al dente perciò non possono svilupparsi carie sotto l’otturazione. Bisogna rimuovere meno tessuto sano durante il trattamento. Le otturazioni vetroionomerici impediscono la formazione di ulteriori carie.
Svantaggi: La durata di queste otturazioni non è così lunga. Non sono sempre indicate per i denti molari.

Intarsio dentale – inlay e onlay

L’intarsio dentale è estremamente resistente, si consiglia l’utilizzo solo in caso di danni maggiori nella struttura dentale. L’odontotecnico prepara l’intarsio personalizzato in laboratorio, dopodiché il dentista lo fissa al dente con un speciale materiale adesivo. Gli intarsi possono essere composti da oro, composito o porcellana. L’intarsio onlay copre tutta la superficie del dente mentre se viene applicato all’interno della superficie lo chiamiamo inlay. 
Vantaggi: L’otturazione è più resistente di tutte le altre tipologie (amalgama, composito). Non solo esteticamente ma anche come funzionalità è migliore delle altre otturazioni.
Svantaggi: Purtroppo economicamente parlando è la soluzione più cara di tutte.

Otturazione dentale

La sigillatura dei denti

La pulizia dei denti molari è veramente difficile. La sigillatura dei denti è raccomandata per prevenire la formazione delle carie sui molari. Sulla superficie masticatoria viene applicata una speciale resina che protegge lo smalto e facilita il mantenimento della igiene orale. Questo trattamento è consigliato soprattutto per i bambini ma si può utilizzare sui denti sani anche in età adulta.
Vantaggi: Possiamo prevenire le malattie dentali e garantire la salute del cavo orale.
Svantaggi: Il dente trattato deve essere controllato ogni sei mesi dal dentista – ma non ha altri svantaggi!

Visualizza le nostre offerte attuali!

Clicca qui per la lista dei prezzi!

Una consulenza ortodontica estesa a soli 85 GBP

L'offerta é ancora valida.

 
Informazioni ulteriori

Prenota un appuntamento!





Prenota un appuntamento:

×