Con il formaggio contro le carie dentali

Hai mai pensato di inserire il formaggio nel tuo igiene orale quotidiano? Ne vale la pena. Il formaggio ed altri latticini non solo mantengono sano i tuoi denti grazie al loro contenuto di calcio ma sono anche in grado di abbassare il livello pH nella bocca riducendo così il rischio di sviluppo delle carie dentali.

La caria
Formaggio

La caria

La caria è un problema molto diffuso nell’età moderna. Tuttavia per trattare questo problema è fondamentale la prevenzione. E’ necessario fare un controllo dal dentista almeno ogni sei mesi e mantenere un’accurata e scrupolosa pulizia dei denti anche a casa tutti i giorni. E non dimentichiamo in tutto ciò, anche l’importanza del mangiare: bisognerebbe evitare alcune cibi “nemici” per i nostri denti.

Con i latticini contro le carie

Ma conosciamo alimenti, non tanto insoliti e soprattutto economici che sono considerati veri “amici” dei nostri denti. Vi consigliamo di consumarli quotidianamente. Tra questi prodotti troviamo i latticini che hanno un contenuto elevato di calcio e così ci risultano un ottimo nutrimento per le nostre ossa e così anche per i nostri denti. Grazie al loro effetto alcalino neutralizzano gli acidi della placca aiutando a prevenire la formazione delle carie.

i risultati
I risultati

Contro le carie: I risultati degli effetti dei latticini sulla cavità orale

Durante una recente ricerca svolta negli Stati Uniti hanno analizzato gli effetti di diversi latticini riguardo il livello di pH nella bocca. Le analisi sono state effettuate su volontari di età compresa tra i 12 e 15 anni. Mentre questi volontari mangiavano latte, yogurt e formaggio, gli studiosi controllavano continuamente quali tra questi prodotti migliora di più la salute dei denti. I ragazzi hanno dovuto sciacquare la bocca dopo ogni prodotto ed i ricercatori esaminavano il livello di pH della loro bocca dopo 10, 20 e 30 minuti.
Il valore di pH indica che il cibo è acido o alcalino. Il valore 5.5 di pH si avvicina di più alla neutralità, un valore inferiore del 5.5 indica invece l’acidità della bocca, mentre un valore superiore di questo numero dimostra un ambiente alcalino. Una saliva troppo acida è un importante fattore di rischio per le carie e per l’erosione dello smalto.

I risultati

I risultati dello studio hanno evidenziato che ai volontari che hanno consumato yogurt o latte, il livello pH è stato ripristinato al valore medio. Questo è successo perché questi prodotti hanno neutralizzato le eventuali sostanze acide già presenti nella bocca. Invece ai volontari che hanno mangiato il formaggio, il livello pH non è solamente aumentato ai valori neutrali, ma anche di più trasformando la bocca un ambiente sgradevole per i batteri. Questo è un ottimo risultato poiché ci dimostra che il formaggio stimola attivamente il naturale regolamento del livello pH della bocca e previene la formazione delle carie dentali.

Trattamento ortodontico in offerta per sole 5£ al giorno!*
*con prestito senza interessi

L'offerta é ancora valida.​

 

Informazioni ulteriori

Prenota un appuntamento!





Prenota un appuntamento:

×