Come superare la paura del dentista

La paura del dentista

Nella maggior parte dei casi è la paura che ci impedisce di sottoporci ad un trattamento dentistico. La paura del dentista colpisce in modo diverso le persone. Ma ad ogni modo l’odontofobia si manifesta in 90% della popolazione. In questa percentuale troviamo persone che hanno un po’ di ansia prima della seduta sino alle persone che hanno una fobia vera e propria, a tal punto di sopportare a lungo il dolore di un dente cariato anziché rivolgersi ad un professionista. Questa sensazione di disagio, che viene anche solo menzionando il dentista, è superabile. Ecco qualche consiglio su come e perché liberarsi da questi disturbi. 

 

Da dove viene l’odontofobia?

L’odontofobia, nella maggior parte dei casi, viene indotta da esperienze negative vissute in passato oppure dalla paura dal dolore. Tanta gente si rivolge al dentista solo quando il dolore, dopo giorni o settimane, diventa insopportabile, quindi come ricordo rimane una lunga sofferenza e non il breve trattamento che ha effettivamente risolto il problema.
E’ molto comune anche la paura degli aghi, molte persone si sentono male al solo pensiero di un ago. Anche il trapano potrebbe rappresentare una minaccia per chi soffre di questa malattia. In tutte e due i casi temiamo una situazione dolorosa, perciò ne abbiamo paura.
Per altri, il problema non è il dolore ma la vulnerabilità durante il trattamento. Si sentono a disagio di stare sulla poltrona con la bocca aperta mentre il dentista si avvicina con oggetti spaventosi. Ma anche gli odori o sapori potrebbero essere la causa dell’angoscia.

Non essere timido!

Perché non bisogna avere paura del dentista?

Innanzitutto il dentista non vuole farvi male ma cerca di aiutarvi. Una malattia paradentale, una carie oppure un tumore potrebbe causare dolori molto più gravi all’organismo. Perciò bisogna prendere in considerazione qual è peggio e più spaventoso: sopportare un piccolo fastidio durante una visita ortodontica oppure rovinare i nostri denti.

 

Cosa fare allora per superare la paura?

Non andarci da solo! Fatevi accompagnare da un familiare o da un amico di fiduca. Se è necessario, chiedete di entrare con voi in ambulatorio.
Cercate di distrarvi. Ascoltate della musica mentre aspettate. Durante il trattamento pensate ad un posto bello e sicuro.
Chiedete spiegazioni e comunicate con il vostro medico! Esprimete le vostre preoccupazioni e paure. Non vi vergognate, non siete gli unici ad avere ansia. Chiedete di definire le procedure con parole semplici.
Programmate l’appuntamento! Scegliete un giorno quando avete più tempo libero, e siete più rilassati.
Fate controlli regolari. Non rivolgetevi al dentista solo quando avete già un problema. I controlli periodici non servono solo a prevenire le malattie più gravi ma vi aiuteranno a vivere le sedute come routine.

Otturazioni estetiche con 15% di sconto

L'offerta è valida fino al 30 settembre 2018.

Ulteriori informazioni