I piercing in bocca e i vostri denti

Ai dentisti non piacciono i piercing in bocca, è proprio un dato di fatto, e le ragioni non sono esclusivamente estetiche, o dovute alla paura degli esiti del trattamento dentale, ma riguardano i potenziali effetti negativi che si ripercuotono sulla salute. I rischi sono solamente potenziali in quanto molto dipende dalla struttura dentale del paziente, dalla qualità del piercing e dalle norme igieniche adottate.

Consequenza dei piercing in bocca: i denti scheggiati

I piercing orali ed in particolare piercing sulla lingua possono scheggiare e rovinare i denti a causa della consistenza del materiale del piercing, il quale è più duro rispetto ai denti, e può intaccare lo smalto dentale.

-oral piercing

Consequenza dei piercing in bocca: la recessione gengivale

Alle gengive non piace il contatto con un oggetto di metallo, e per questo motivo i piercing orali possono provocare recessione gengivale, che dalla sua parte può causare numerosi problemi di salute, tra le quale il più comune è la carie dentale. 
La recessione gengivale determina lo spostamento in senso apicale del margine gengivale, che a contatto con il metallo crea una linea nera al di sotto della corona.

Consequenza dei piercing in bocca: periodondite

La periodontite è un’infiammazione e un’infezione alle ossa e ai legamenti che sostengono i denti. La recessione gengivale causata dai piercing orale è strettamente collegata con la periodontite, un altro problema ai denti molto grave. Le gengive diventano infatti molto deboli e sono più soggette all’infiammazione e all’infezione, e anche i batteri sulla superficie dei piercing contaminano il cavo orale.

 

Le nostre offerte attuali

immagine: 1.

Il pacchetto annuale di igiene dentale comprende due appuntamenti di 30 minuti per l'igiene dentale professionale a sole £119.*

L'offerta è valida fino al 31 luglio 2018.

 

Informazioni ulteriori