Macchie sui dente: le cause e la cura

Con il tempo i nostri denti tendono a diventare meno bianchi e più grigi, gialli, o almeno arrivano ad una tonalità di bianco più scura di quella che abbiamo da giovani. Perché si verifica questo anche per chi si lava i denti regolarmente? E soprattutto, cosa possiamo fare per prevenire il problema o invertire la tendenza? Anche le persone che stanno lontano da cibi e bevande che possono scolorare i denti, e neanche fumano, possono incontrare questo problema – la causa principale di questo problema è l'anatomia del dente stesso.

parte  di dente

Superfici dentali e macchie sui denti

Il dente è costituito da dentina, cemento, e un sottile, quasi trasparente strato di smalto che ricopre la zona del dente esposta all’ambiente orale. Quanto al colore dei denti, lo smalto si comporta come un vetro opaco, essendo capace solo di modificare il colore del dente Il quale viene determinato dal colore della dentina. 
Tutti siamo nati con un certo colore della dentina e del cemento, e con il tempo lo smalto diventa più sottile, e parallelamente il colore della dentina diventa più visibile. Dall’altro lato, piccole crepe si presentano nello smalto dei denti, in cui i batteri possono annidarsi e creare delle macchie. Quindi, il tempo e l’età sono i fattori chiave per la scolorazione dei denti.

La soluzione per le macchie sui denti

Il colore della dentina e del cemento è un dato di fatto, e per questo neanche una corretta igiene orale è sufficiente per preservare il colore bianco dei denti. Se preferiamo denti candidi e lucenti come perle sarà necessario sottoporsi al trattamento dello sbiancamento dei nostri denti. Questa cura risolve anche il problema della vita batterica annidatasi nelle fessure dello smalto: il gel usato durante la procedura dello sbiancamento dentale eliminerà anche questa insieme alle macchie. 
Ogni tanto le macchie sono un effetto della demineralizzazione dei denti. Fortunatamente possiamo rimineralizzarli mangiando alimenti che stimolano la produzione di saliva contenente IL giusto tipo di minerali. Questo renderà i vostri denti più sani, ma spesso ciò non è sufficiente per cambiare il colore dei denti. 
I gel sbiancanti dei denti senza perossido sono sicuri da usare e non danneggiano né lo smalto dei nostri denti, né i tessuti molli o la bocca in generale, ma rendono il colore dei denti più chiaro. È possibile sottoporsi ad una sessione di sbiancamento dei denti nello studio del nostro dentista o dell’igienista orale, ma è anche possibile prendere un kit di sbiancamento domiciliare. Se scegliete il kit seguite le istruzioni in modo molto preciso e rigido per non danneggiare i denti e per ottenere il massimo risultato.

Le nostre offerte attuali

Informazioni ulteriori sulla pulizia professionale e sullo sbiancamento dei denti alla poltrona

 

Impianti Nobel Biocare da 5,8£ al giorno!*
*Con finanziamento a tasso zero

L'offerta é ancora valida.​

Ulteriori informazioni