Il tormento dei denti del giudizio

Quello dei denti del giudizio è un problema per molte persone dal momento che essi non sembrano avere altra funzione che quella di intaccarsi, infettarsi e provocare, in generale, molto dolore. Non facilitano granché la masticazione, in compenso possono spostare gli altri denti e richiedere l’intervento dell’odontoiatra. Qualcuno potrebbe pensare che vengano inseriti in bocca dai dentisti per avere più pazienti e quindi una maggiore mole di lavoro per il più lungo tempo possibile. Sono dei denti rudimentali e nella maggior parte dei casi vanno estratti a causa dei diversi problemi che possono causare.

wisdom-teeth1

Rimedi casalinghi

Il margine di intervento a casa è limitato a meno di non essere dei chirurghi. Tuttavia si possono rilevare i sintomi che in generale si traducono in dolore e gonfiore alla bocca. Gli antidolorifici da banco come Ibuprofen e Tylenol hanno dimostrato di essere inefficaci in molti casi, capaci tutt’al più di produrre un leggero sollievo destinato a durare troppo poco. Agenti topici come l’olio di chiodi di garofano, l’estratto di anice e i vari gel e unguenti orali tendono ad essere più efficaci e in genere riescono ad attenuare il gonfiore. Quando i denti fanno male e le gengive si gonfiano si può ottenere sollievo facendo sciacqui con acqua e colluttorio dal momento che bagnare i denti con del liquido fresco può alleviare la parte dolente, del resto anche il senso di gonfiore si riduce al contatto con qualcosa di freddo. Ecco perché il ghiaccio viene di solito indicato tra i rimedi casalinghi, ma attenzione: il contatto con qualcosa di troppo freddo nuoce ai nervi già infiammati e aumenta il dolore!

I veri rimedi

Normalmente quelli casalinghi non sono rimedi veri e propri ma al massimo dei modi per alleviare il dolore. Essi non sono in grado di combattere le cause del problema e non possono fare nulla per risolverlo, riescono solo ad attenuarne i sintomi. Il problema infatti persiste malgrado gli interventi “fai da te”. L’unica vera soluzione è andare dal dentista o meglio ancora dal chirurgo orale, che possono aiutare i pazienti nell’unico modo possibile: estraendo il dente del giudizio.

denti-del-giudizio

La soluzione

Tutto considerato la cosa migliore da fare è prendere al più presto un appuntamento col dentista, farsi fare una radiografia (indispensabile per l’estrazione dei denti) e sottoporsi all’intervento. Nel frattempo è bene procurarsi antidolorifici e agenti topici che si possono usare tranquillamente. Da ricordare, però, che è meglio evitare di prendere troppi Ibuprofen o altri antidolorifici  prima dell’appuntamento, dal momento che tali prodotti tendono a fluidificare troppo il sangue e a rendere quindi più difficile l’estrazione del dente.

 

foto: 1. 2. 

Il pacchetto annuale di igiene dentale comprende due appuntamenti di 30 minuti per l'igiene dentale professionale a sole £119.*

L'offerta è valida fino al 31 luglio 2018.

 

Informazioni ulteriori