Gli effetti collaterali delle otturazioni in amalgama

È importante essere consapevoli degli effetti collaterali delle otturazioni in amalgama, come una eventuale rimozione possa influire sul nostro corpo e come attuare questo cambiamento per i nostri denti.

amalgama
Effetti collaterali delle otturazioni in amalgama

Effetti collaterali delle otturazioni in amalgama

Come effetto collaterale si possono verificare irritabilità, mal di testa, depressione e affaticamento del corpo. Questi non sono sintomi visibili, ma influenzano il nostro stato emozionale, la vita quotidiana. Problemi più evidenti potrebbero essere la perdita dei capelli, problemi della pelle, infiammazione delle mucose, malessere allo stomaco. Questi effetti collaterali non sono specifici delle otturazioni in amalgama, quindi bisogna fare attenzione a tutte le reazioni del nostro corpo. Se riscontriamo tali problemi, è meglio controllarli e curarli.

Allergia al mercurio in amalgama

L'amalgama è composta per più del 50%  da mercurio, che è un materiale altamente allergenico. Il sintomo più importante dell'allergia è lo sviluppo della mucosa bianca intorno all’otturazione. Inoltre, si possono notare sensazione di bruciore, malattie gengivali, sapore metallico, ma anche infiammazioni.
Il primo passo è controllare se si è veramente allergici al mercurio, perché ci sono molte altre ragioni che possono provocare questi sintomi. Dopodiché bisogna pianificare il procedimento della rimozione perché ogni trattamento influisce sul nostro corpo, pertanto bisogna concederci il tempo per il riposo. 

Effetti della sostituzione dell’otturazione in amalgama

Sostituire l’otturazione sovraccarica il corpo umano, quindi l’intervento è urgente quando si verificano  sintomi allergici o altri effetti collaterali summenzionati. La sostituzione comporta anche cambiamenti positivi: ci liberiamo dell'amalgama allergica e tossica, il colore dell’otturazione si adatterà al colore dei denti se viene utilizzata un’otturazione estetica.

amalgama
Effetti della sostituzione dell’otturazione in amalgama

La sostituzione dell’otturazione in amalgama durante la gravidanza

La rimozione e la sostituzione di un’otturazione in amalgama appesantisce il nostro organismo, quindi non è consigliabile sottoporsi a questo tipo di intervento durante la gravidanza. Durante il trattamento, anche con tutte le opportune precauzioni, potrebbe succedere che viene rilasciato un po’ di mercurio, che attraverso la placenta potrebbe raggiungere il feto.

Disintossicazione dopo la sostituzione

Dopo la sostituzione è molto importante il post-trattamento, ossia la disintossicazione. Dopo questo procedimento l’organismo deve essere liberato dal mercurio e dai vari metalli pesanti. Naturalmente, possiamo iniziare la disintossicazione generale anche durante il trattamento, ma dopo averlo terminato è importante avere una cura specifica per rigenerare gli organi appesantiti.

Invisalign® Full: sconto eccezionale, invece di £5000 ora a sole £3690!


L’offerta e’ valida fino al 31 Gennaio 2019, accettando il trattamento e depositando il 50%.

Ulteriori informazioni