Dolori dopo un’otturazione dentale

L’otturazione dentale è un trattamento di routine nell’odontoiatria conservativa. Il suo scopo è di salvare i tessuti sani e riempire la parte cariata. Purtroppo dopo una seduta i pazienti potrebbero avere dolori, oppure piccoli fastidi. Nella maggior parte dei casi questi sintomi svaniscono entro un paio d’ore, ma è molto importante prestare attenzione alle reazioni del nostro corpo per capire in tempo la presenza di problemi più gravi. 

Allergie

Dolore dopo un trattamento 

L’otturazione è sempre un trauma al dente. Tante volte si manifestano dolori dopo il trattamento soprattutto quando l’effetto dell’anestesia finisce. E’ molto importante in questi casi dare un po’ di tempo al dente per calmarsi ed abituarsi al suo nuovo stato. 
In alcuni casi il dente curato potrebbe essere sensibile alle bevande calde o fredde oppure agli stimoli masticatori. Questo disturbo può essere trattato con l’uso del dentifricio per denti sensibili oppure colluttori specifici. 
Se il dolore non passa dopo alcuni giorni, si consiglia di tornare dal dentista per ulteriori controlli. Perché in questi casi forse non basta solo l’otturazione, se il dente ha una carie più profonda. 

Dolore continuo 

Se dopo qualche giorno sentiamo ancora dolori, probabilmente la carie si sta espandendo dentro il dente. In questo caso anche con l’otturazione il dente continua ad ammalarsi e bisogna fare una devitalizzazione. Il dentista fa una lastra per capire la gravità del danno, e per verificare se l’osso è infiammato o no. Dopo una devitalizzazione il paziente può sentire ancora dolori, ma questo può essere curato con farmaci anti-infiammatori.

Allergie 

I composti delle otturazioni sono materiali diversi dal nostro organismo, perciò il nostro corpo potrebbe reagire male alla loro presenza. Se il dolore è forte e non dipende da contatti meccanici (come cibi, bevande), oppure si presentano cambiamenti intorno all’otturazione, consultiamo il dentista perché potremmo avere un’allergia alla sostanza dell’otturazione. Questo fenomeno si verifica soprattutto in caso di otturazioni in amalgama, il suo contenuto di mercurio è molto allergenico. E’ meglio sostituire questo tipo di otturazione con una in composito che risulta anche esteticamente una scelta migliore.

Otturazioni alte 

Se non riuscite ad abituarvi all’otturazione anche dopo alcuni giorni, avete un malocclusione dentale oppure l’otturazione è più alta dei altri denti, è meglio rivolgersi al dentista per allineare meglio l’otturazione. Tante volte il medico non riesce ad allineare bene l’otturazione con la dentatura, perché il paziente, durante l’anestesia, chiude la bocca diversamente del solito. Per eliminare questi problemi il medico abrade la superficie dell’otturazione in pochi minuti che così torna allo stesso livello della dentatura.

Pulizia dentale a sole £65.

Pełna higiena jamy ustnej sesja w Londynie.

L’offerta é valida dal 3. Novembre 2017  fino il 31. Dicembre 2017

Informazioni ulteriori

Prenota un appuntamento!





Ultimo

Prenota un appuntamento:

×