La dentiera costa di meno ma...

Normalmente, il tessuto osseo che circonda la radice del vostro dente è garantita dal processo rigenerativo naturale del vostro corpo. È importante comunque precisare che quando si perde un dente, al posto della parte della radice del dente ci sarà un buco, e il tessuto osseo che circonda quest'area lentamente inizierà a sparire, modificando in questo modo la forma della gengiva. Un impianto dentale in questa determinata area può in verità stimolare molto la crescita e la rigenerazione del tessuto osseo, prevenendo la perdita di una considerevole parte della struttura ossea. In alcuni pazienti, che hanno una sostanziale perdita della densità ossea, è strettamente necessario un trapianto osseo prima dell'inserimento dell'impianto dentale. 

degli-impianti

Un vantaggio pratico degli impianti

Una volta che gli impianti dentali sono integralmente assorbiti dalle gengive funzionano esattamente come se fossero i vostri denti naturali: potrete masticare qualsiasi cibo e non avere alcun tipo di imbarazzo nel parlare. Mangiare cibi difficili da masticare come una mela con l'uso della dentiera potrebbe essere problematico per numerose ragioni: le dentiere con il tempo si allentano, e i pazienti non possono sopportare il forte dolore gengivale causato dal processo di masticazione. Un altro problema molto comune sono le gengive infiammate e irritate.

Denti naturali grazie agli impianti

A differenza dei ponti e delle dentiere, che richiedono delle speciali attenzioni di igiene orale, gli impianti dentali hanno bisogno di una normalissima quotidiana pulizia, come quella richiesta per i denti naturali, è necessario infatti spazzolarli, usare il filo interdentale e il collutorio.

immagine: 1.

Controllo dentale completo, igiene orale professionale e un controllo di emergenza gratuito! 

L'offerta é valida fino il 31. ottobre 2018. 

Ulteriori informazioni