Il bambino diabetico e la cura dei denti

Il bambino diabetico presenta le stesse necessità terapeutiche dei coetanei sani, tuttavia la il diabete deve essere motivo di attenzioni particolari nello studio odontoiatrico affinché la seduta sia sicura e la prevenzione delle patologie odontoiatriche efficace.

Il diabete mellito è una sindrome dismetabolica su base endocrina, caratterizzata da:

Aumento della glicemia
Alterazione assoluta o relativa della funzione insulinica
Anomalie del metabolismo glucidico, lipidico

bambino-diabetico

Il bambino diabetico

Il bambino diabetico è più esposto alla carie rispetto al bambino sano perché presenta una riduzione del flusso salivare; inoltre la saliva è più vischiosa e come tale meno detergente, anche il pH salivare è più basso a causa dell’acidosi ematica e per la presenza di glucosio fermentabile; i pasti sono necessariamente più frequenti e non sempre sono seguiti da un’accurata igiene orale. Unico fattore positivo è la dieta povera di zuccheri raffinati alla quale sono tenuti i bambini diabetici.

Il bambino diabetico soffre frequentemente di gengiviti marginali e papilliti che possono evolvere in malattia parodontale vera e propria specie in corrispondenza dell’ età puberale.

La visita dal dentista

Il dentista deve intervenire chirurgicamente avendo cura di evitare lo scompenso metabolico del paziente. E' perciò opportuno accertarsi che nelle ore precedenti all’intervento odontoiatrico il bambino si sia regolarmente alimentato perché talvolta il dolore lo spinge a non farlo; inoltre l’ansia legata all’intervento è sicura causa di iperglicemia; è pertanto opportuno evitargli lunghe attese e rassicurarlo sulle procedure operative in anticipo. Il ruolo dei genitori e’ fondamentale per aiutare il bambino a superare la paura del dentista e dell’operazione chirurgica.

immagine: 1.

Consulenza per sostituzione dei denti a sole £60!

L'offerta é ancora valida.

 

 
Informazioni ulteriori

Prenota un appuntamento!





Prenota un appuntamento:

×