I dentini del tuo cucciolo: salvaguardali!

I passi essenziali per una prevenzione perfetta

• Visita periodica consigliata ogni 6 mesi;
• Igiene orale: spazzolino e dentifricio devono diventare un’abitudine quotidiana senza trascurare i denti da latte. L’uso dello spazzolino è consigliato a partire dai 12 mesi;
• Dieta: evitare l’eccesso di bevande e cibi cariogeni, come gli alimenti ricchi di zuccheri e le sostanze che possono causare la perdita di minerali. Evitare anche di consumarli con frequenza, soprattutto se dopo non si ha la possibilità di lavarsi i denti;
• Sigillatura: è una procedura odontoiatrica eseguita nello studio dentistico che consiste nell'applicare una resina sui solchi della superficie masticatoria nei denti posteriori (premolari e molari), dove il rischio di carie è maggiore. Per la sigillatura di un dente bastano pochi minuti e non necessita di anestesia; dopo la pulizia e la preparazione del dente sui solchi viene applicato il sigillante e si fa indurire con un'apposita luce. Di solito i sigillanti resistono alla normale masticazione, tuttavia dopo alcuni anni può rendersi necessaria la loro riapplicazione. Anche se la sigillatura aiuta a prevenire la carie sui solchi dei denti è indispensabile l'uso costante dello spazzolino e del filo interdentale quotidianamente.

tuo-cucciolo

L’importanza della prevenzione é nelle tue mani

I denti decidui dei bambini differiscono dai corrispettivi denti permanenti per numero e forma, ma presentano gli stessi tessuti duri e pulpari. I decidui sono pertanto soggetti alle stesse patologie dentali dei denti permanenti, al primo posto c’é la carie dentale. Nel caso risultasse essere necessario intervenire con dei trattamenti dentali specifici come un’otturazione, e l’uso del trapano, o se fosse indispensabile un’estrazione dentale, i bambini affronterebbero con piú stess e ansia rispetto a un adulto questo tipo di situazioni. Potrebbero anche avere bisogno dell’anestetico locale, o addirittura dell’anestesia totale, e anche per i genitori non sarebbe semplice affrontare questi tipi di trattamenti dentali senza preoccupazioni. Il trattamento endodontico ha lo scopo di mantenere il dente deciduo in arcata per permettere una specifica funzione ortognatodontica, masticatoria, fonatoria, deglutitoria, e naturalmente estetica, prevendo e curando in questo modo molte patologie sistemiche. É molto importante che il dente deciduo rimanga in bocca per tutto il periodo dovuto per garantire una corretta permuta del permanente, per non alterare gli spazi di eruzione, la funzione masticatoria, e le capacitá fonatorie. Inoltre la patologia periapicale può determinare enormi danni anche strutturali al dente permanente, o spostarne la posizione e impedirne l’eruzione.

imagine: 1.

Inizia il trattamente il prima possibile! Se prenoti un appuntamento durante i giorni feriali e prima delle ore 18, potrai ottenere una consultazione dentistica gratis!

L'offerta è valida fino al 30 novembre 2018.

Ulteriori informazioni