C’era una volta il primo dentino

Il primo dentino da latte in genere spunta in bocca intorno ai cinque e i nove mesi e si tratta di uno dei due incisivi centrali inferiori. A volte però il primo dentino spunta più tardi. Può anche capitare che non spunti prima del primo anno di vita. Spesso i genitori si preoccupano, perché associano il ritardo dell’eruzione al manifestarsi di qualche malattia o alla carenza di qualche sostanza nutritiva. “In realtà tale preoccupazione non è fondata, perché ogni bambino presenta una propria tipologia di crescita, quindi ci sono bambini i cui denti da latte erompono a 4 mesi e altri in cui i dentini spuntano solo verso i 10 mesi” dice Angela Galeotti, Responsabile di Odontostomatologia dell’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Roma. “Un altro fattore importante è la familiarità: se il genitore ha presentato un ritardo di eruzione durante il periodo di crescita, è molto probabile che anche il figlio lo presenti. Solo se il primo dentino non spunta intorno al 1° anno di vita è consigliabile consultare un dentista pediatrico”.

primo-dentino

L’eruzione denti da latte in breve

4-6 mesi: incisivi centrali inferiori;

7-8 mesi: incisivi centrali superiori

7-8 mesi: incisivi centrali superiori;

12-18 mesi: incisivi laterali, prima inferiori poi superiori, seguiti a breve distanza dai primi molari;

18-24 mesi: canini inferiori e superiori;

24-30 mesi: secondi molari.

I segnali che invia il corpo del bambino

La mamma si rende conto dell’eruzione di un dentino perché appaiono uno o più puntini bianchi in corrispondenza della gengiva e la stessa appare frammentata, arrossata e abbastanza gonfia. Si può notare anche arrossamento della guancia all’interno, una possibile infiammazione gengivale e talvolta anche un arrossamento del collo e del mento. Il bambino inoltre può essere un po’ nervoso per la presenza del nuovo dentino, e potrebbe manifestarlo con pianto, irrequietezza e difficolta’ nell’addormentarsi; tende inoltre a sbavare di più per l'aumentata secrezione di saliva.

Tutti questi sono sintomi passeggeri, che potrebbero togliere l’appetito al bambino, per cui è consigliabile proporre pasti non eccessivamente caldi.

image: 1.

Apparecchio fisso estetico o in metallo per bambini col 10% di sconto!

L`offerta é valida per ragazzi tra i 7 e 17 anni.
 

L'offerta é ancora valida.​

Ulteriori informazioni