Catalogo dei piaceri natalizi

La stagione fredda è il periodo perfetto per avere un’overdose di zuccheri e dolci. Il tempo freddo ci fa desiderare dolcetti e piaceri speciali più del solito, come del resto bruciare carboidrati ci affascina di meno, il Natale è sempre una buona scusa per mangiare dolciumi. Vi sono alcuni dolci festivi che possono danneggiarci i denti, ma ciò non significa che non si debbano mangiare le sfiziosità zuccherate durante questa stagione! Sottostante vi è una breve lista della quale tenere conto se si vuole minimizzare il danno apportato da queste festività, ecco alcuni rimedi.

 

Pan di zenzero

Ciò è probabilmento il meno pericoloso tra i dolci natalizi. È spesso costituito da miele e melassa, i quali generano meno batteri dello zucchero, anche lo zucchero è un poco adoperato. La sua natura cotta ed appiccicosa lo rende meno pericoloso che dei zuccheri crudi. La struttura di questo dolce è fatta appositamente per non danneggiare affatto le gengive ed i denti, ma può del resto rimanere bloccato tra i denti rendendo viva la prolificazione dei batteri, se trattenuto per molto tempo. Fai in modo di essere sicuro di risciacquare la bocca in maniera adeguata dopo aver mangiato tale dolce delizioso, e se lo accompagni con del latte puoi minimizzare i danni apportati.

Cioccolata calda o tè

Le bevande calde e zuccherate sono il nemico peggiore dei denti. La rigida differenza tra il mondo esteriore e le bevande calde, le quali sono così gradevoli e deliziose ed anche così pericolose, è il cambio improvviso di temperatura che può causare la rottura dello smalto dentale. Il fatto è che molto spesso le persone bevono tale bibita quasi soffocandosi, ma non è d’aiuto.  Se stai venendo dal freddo, aspetta alcuni secondi prima di bere questo tiepido rinfresco.

Dolci duri

I dolci duri, bastoncini di zucchero, meringhe zuccherose sono le peggiori per i tuoi denti. Essi non solo causano logorio ma oltretutto sono interamente costituiti da zucchero, rendendoli estremamente pericolosi per i denti. Il miglior modo di consumarli è di romperli in pezzettini e farli sciogliere in bocca. Fai in modo di risciacquare la bocca una volta consumati, usare  un pò di colluttorio potrebbe dare una mano.

Cioccolata

La cioccolata non è poi tanto malvagia per i denti, è morbida e può sciogliersi dappertutto nella bocca, ma ciò potrebbe significare che essa potrebbe essere il luogo migliore per la prolificazione batterica dai punti difficili da raggiungere. Fai in modo di essere sicuro di aver risciacquato la bocca dopo averla consumata.

 

Immagine: 1

 

 

Controllo dentale completo, igiene orale professionale e un controllo di emergenza gratuito! 

 L'offerta è valida fino al 31 luglio 2018.

Informazioni ulteriori