Brux, brux che chiasso!

In passato si riteneva che il digrignamento servisse adeliminare i precontatti tra i denti. Osservando con attenzione alcuni pazienti, intuitivamente questa spiegazione risulta difficile da accettare.
Inoltre bisogna precisare che:

  • Spesso il bruxismo notturno consiste solo nel serrare i denti (bruxismo “silenzioso”), non sufficiente per eliminare le interferenze.
  • Il bruxismo si verifica anche senza interferenze occlusali e non è presente in soggetti con gravi interferenze.
  • Se con del materiale per ricostruzione dentale (composito) si creano dei precontatti, non si ha bruxismo;
  • Se è presente un precontatto, la sua eliminazione non elimina il bruxismo.

grinding

Le cause del bruxismo

Dura in media 9 secondi. É di solito accompagnato da un aumento della frequenza cardiaca e costrizione dei vasi sottocutanei. Se il soggetto è sveglio, non mostra, di solito, consapevolezza del fenomeno. Ci sono diverse ricerche per scoprire le cause del bruxismo, ma i risultati non sono ancora evidenti: oltre allo stress conclamato, ci potrebbe essere una correlazione con il consumo di alcool e di bevande contenenti caffeina, la pressione arteriosa e anche una scorretta postura. La postura è molto importante perché camminare o stare seduti con la schiena curva è spesso causa di una chiusura sbagliata dei denti, e digrignarli potrebbe essere una compensazione notturna del problema posturale.

Femminile o maschile?

La maggior parte delle statistiche indica un’incidenza dell’ 8-9% della popolazione. Il bruxismo ha uguale incidenza tra le donne e gli uomini. Quando si prova molto fastidio o dolore alla masticazione, per la ridotta apertura della bocca,e’ indispensabile andare dal dottore.

Immagine: 1.

Controllo dentale completo, igiene orale professionale e un controllo di emergenza gratuito! 

L'offerta è valida fino al 30 settembre 2018.

Ulteriori informazioni