C’erano una volta i miei denti…

I ponti dentali rappresentano una valida possibilitá per sostituire uno piú denti mancanti, e costituiscono anche la scelta piú contemplata dai pazienti italiani che vorrebbero riappropriarsi del proprio sorriso con il tempo perso. ’’C’erano una volta i miei denti’’ non é solo una favola ma é anche la realtá che si verifica quando non perdi la speranza e ti affidi alle mani del dentista per risolvere i tuoi problemi di salute dentale. Un ponte dentale risolve problemi funzionali a carico del cavo orale e problemi estetici.

ponte dentale
Un ponte dentale

La magia del ponte dentale

Ci sono numerosi modi per rimpiazzare un dente mancante: soluzioni rimuovibili, fisse, o che contemplano l'intera arcata. E un ponte dentale é una protesi fissa ed é costituito da tre elementi, due pilastri, ossia i denti adiacenti a quello mancante, uniti tra loro per formare il ponte dentale  Esso é una fila di corone dentali e sostituisce uno o piú denti mancanti, proprio come un ponte vero e proprio che si appoggia su due colonne adiacenti che svolgono la funzione di pilastro. Un ponte puó essere fatto su dei denti naturali ridotti a moncone o su radici artificiali, ossia gli impianti dentali. 

Quando scegliere un ponte dentale?

La riabilitazione della funzionalitá dentaria con un ponte dentale richiede che i denti ravvicinanti al dente mancante siano forti, perché devono sostenere le forze masticatorie che si scaricheranno sul dente rimpiazzato. Il ponte puó essere preferito all’impianto dentale quando:

  • Il paziente non intende o non puó sottoporsi a nessun intervento chirurgico. 

  • Il ponte dentale non esige interventi chirurgici come invece lo richiede l’ impianto dentale.

  • In assenza di una sufficiente quantitá di osso per sostenere l’impianto, con l’impego di complicate manovre mini invasive e rigenerative complesse.

  • I due denti laterali non sono completamente sani, e hanno delle imperfezioni di forma, colore e resistenza, e quindi puó essere utile limarli e ricoprirli con delle capsule.

  • I ponti sono piú semplici da eseguire rispetto agli impianti dentali.

  • L’ impianto dentale spesso non puó essere immediatamente coperto con una capsula quindi bisogna aspettare alcuni mesi prima di avere la capsula definitiva e nel frattempo si deve gestire il problema estetico dovuto a una protesi provvisoria, spesso rimovibile.

ponte dentale
Ponte dentale

Il dentista ti consiglia un ponte dentale

L'attuale affidabilitá dei protocolli chirurgici implantari, l'evoluzione della qualitá dei materiali, decenni di applicazioni e di successi fanno della sostituzione del singolo dente con l'uso dell'impianto dentale osteointegrato la soluzione migliore in casi standard. Il ponte dentale resta comunque un valido ausilio in tutte le situazioni nelle quali, a giudizio del dentista, il rapporto costi e benefici é ben calibrato e garantito.

Invisalign® Full: sconto eccezionale, invece di £5000 ora a sole £3690!


L’offerta e’ valida fino al 31 Gennaio 2019, accettando il trattamento e depositando il 50%.

Ulteriori informazioni