Inizi importanti – Come curare e difendere i denti da latte

Lavorare in uno studio dentistico porta a essere a contatto con diversi problemi che si verificano frequentemente. Uno di questi è come prendersi cura dei denti da latte, ecco perché ho deciso di scrivere questo articolo.dente

Cosa sono i denti da latte

Ai piccoli di molti mammiferi e di tutti i primati, uomo compreso, spuntano dei denti provvisori che poi cadono spontaneamente. Questo succede sempre prima che l’animale raggiunga una certa età. La cosa riguarda anche l’uomo. I denti da latte hanno di solito un rivestimento di smalto pari a circa la metà di quello dei denti permanenti, ma hanno più polpa dentale. Questo significa che sono più esposti all’azione dei batteri, ecco perché è necessario tenerli ben puliti. I denti da latte hanno inoltre radici più corte di quelli definitivi, ciò fa sì che possano uscire più facilmente dalla loro sede naturale o cadere. I denti da latte tendono anche a essere molto più piccoli di quelli permanenti.

Cure dentali

Le cure generali rivolte ai denti da latte sono praticamente le stesse dei denti definitivi. Gli esperti possono essere in disaccordo sui casi specifici ma lo schema di massima è lo stesso. Diverse fonti, come ad esempio questo articolo, sostengono che bisogna cominciare a usare lo spazzolino solo dopo che sono spuntati i primi otto denti, altri, invece, ritengono che la pulizia dei denti debba iniziare appena il bambino comincia a ingerire cibi diversi dal latte materno. Questo può avvenire dopo che spunta il primo dente.

Il fatto di aver cresciuto un figlio mi dà modo di esprimere la mia opinione in questa sede. Ho iniziato molto presto a provvedere alla pulizia dei denti della piccola con uno straccetto tiepido e umido; questo a partire dal momento in cui mia figlia  ha cominciato a essere in grado di vedermi e di sollevare la testolina. Nel seguire questa pratica non abbiamo riscontrato problemi o disagi nella bambina. Una volta che i denti sono spuntati completamente abbiamo iniziato a pulirli con lo spazzolino, all’inizio molto delicatamente dal momento che a quell’età le gengive sono particolarmente sensibili. I risultati sono stati davvero eccellenti anche perché finora non ci sono stati problemi dentali.

farmaci-allunga-vita

Le regole da applicare alla cura dei denti definitivi sono sostanzialmente le stesse che si seguono per quelli da latte. Considerando comunque che nel caso di questi ultimi la percentuale di smalto è inferiore e la quantità di dentina è maggiore, le regole per prevenire le infezioni sono a maggior ragione necessarie e occorrono cure extra per evitare i problemi appena menzionati.

Tali precauzioni sono particolarmente importanti se poi si tiene conto del rapporto che i bambini  hanno con i dolci. Se ad esempio si verifica un’infezione o lo smalto viene intaccato, se cioè si forma una carie, i genitori devono intervenire subito perché l’infezione può diffondersi molto facilmente dal momento che, come già specificato, i denti da latte sono caratterizzati da una minor percentuale di smalto e una maggior quantità di dentina.

 

foto: 1. 2. 

Il pacchetto annuale di igiene dentale comprende due appuntamenti di 30 minuti per l'igiene dentale professionale a sole £119.*

L'offerta è valida fino al 31 luglio 2018.

 

Informazioni ulteriori