Domande e risposte: la salute dei denti nelle tue mani

domande

Che tipo di dentifricio devo utilizzare?

La maggior parte dei dentifrici contiene ingredienti specifici per bloccare la proliferazione dei batteri sulla superficie dentale, altri hanno un’azione piu’ specifica prevenendo e combattendo la sensibilita’ dentinale.

-I dentifrici con una alta concentrazione di fluoruro giocano un ruolo decisivo nel ridurre la carie dentale, perche’ bloccano la formazione della placca. E’ importante sapere pero’ che un uso sproporzionato di questi dentifrici e’ nocivo e causa danni alla salute.

- I dentifrici con microgranuli rimuovono le macchie dei denti, rendendoli piu’ bianchi. Un suo uso appropriato e’ richiesto per non danneggiare lo smalto dentale.

- I dentifrici che riducono la sensibilita’ dentinale devono essere usati almeno due volte al giorno. I risultati saranno visibili dopo due settimane.

Puo’ essere prevenuta la carie dentale?

Controllare il ph della propria bocca puo’ significativamente ridurre la formazione della carie. Bere molta acqua, aiuta la bocca a rimanere lubrificata, e la saliva avra’ un ph che contrastera’ meglio la carie. Il pH della saliva è infatti influenzato dal grado di igiene orale, dal tipo di alimentazione.  Indipendentemente dalla causa, una saliva acida è un importante fattore di rischio per la carie, l'erosione dello smalto dentale e l'ipersensibilità dentinale. Il valore critico del pH salivare, al di sotto del quale si va incontro a demineralizzazione dello smalto, è di 5.5.

image: 1.

Controllo dentale completo, igiene orale professionale e un controllo di emergenza gratuito! 

 L'offerta è valida fino al 31 luglio 2018.

Informazioni ulteriori